Viaggiatori

Xabier Erkizia (Lesaka, 1975)
http://erkizia.audio-lab-org

Musicista, produttore e giornalista. Ha dedicato gli ultimi 20 anni alla creazione sonora, dando importanza soprattutto alla musica, alla ricerca, al disegno del suono e alla cultura dell’ascolto. Risultati di questo lavoro sono le sue numerose installazioni di suoni, improvvisazioni libere, rock sperimentale, colonne sonore di film, opere radiofoniche e saggi scritti, in campi e con supporti diversi, individualmente o collaborando con diversi artisti internazionali.

Lorena Rocca (Padova, 1966)

Geografa, pedagogista è professore di geografia umana e di didattica della geografia alla SUPSI e all’Università di Padova. Ha insegnato didattica della geografia nelle Università di Caxias Do Sul (BR) e Würzburg (D). Ha coordinato equipe internazionali di ricerca anche per la Fondazione Eni Enrico Mattei sui temi della partecipazione  e dell’educazione raccogliendone gli esiti in numerose pubblicazioni internazionali.

Hillel Schwartz (Chicago, 1948)

Storico, poeta e traduttore. Come storico, è conosciuto per gli studi sul suono (Making Noise: From Babel al Big Bang e oltre, 2011), sulla copia (The Culture of the Copy: Striking Likenesses, Unreasonable Facsimiles, 1996 and 2014) e sulla dieta (Never Satisfied: A Cultural History of Diets, Fantasies, and Fat, 1986). Schwartz è uno studioso indipendente, ma ha insegnato occasionalmente nei dipartimenti di storia, letteratura, studi religiosi, comunicazione e arti visive, più recentemente all’Università di San Diego in California.

Franco Farinelli (Ortona, 1948)

Geografo, scrittore, presidente dell’Associazione dei geografi italiani, è professore ordinario di geografia all’Università di Bologna, Direttore del Dipartimento di Filosofia e Scienze della Comunicazione, presidente del corso di laurea magistrale in Geografia e Processi Territoriali dello stesso ateneo. Ha insegnato geografia alle Università di Ginevra, di Los Angeles (UCLA), di Berkeley (UCB), alla Sorbona di Parigi, al Nordic Institute for Urban and Regional Planning di Stoccolma. Fa parte dell’Editorial Board di importanti riviste internazionali quali Le Globe, la Rivista Geografica Italiana, Ecumene e Cahiers de Géographie du Quebec.